Cornetti allo yogurt e melata

Da quando sono entrata nel mondo delle food bloggers mi sono imbattuta in “colleghe” bravissime, da cui prendere spunto per ricette e fotografie come, per esempio, Gelso, del blog Una blogger in cucina. Seguendola sulla sua pagina facebook ho visto postata questa ricetta, che ha per base il pan brioches senza burro ma con lo yogurt e il miele, e ho voluto provarla anche io.
Ho semplicemente sostituito il miele con la melata, che avevo in casa (mi era stata regalata da una cara amica il cui padre è, tra le altre cose, produttore di miele).
20141006_164649
Cornetti allo yogurt e melata
Ecco gli ingredienti per 12 piccoli cornetti:
Per il pan brioches:
250 gr di farina 00
250 gr di farina manitoba
25 gr di lievito di birra fresco (un panetto)
120 gr di zucchero
220 gr di yogurt bianco intero
30 gr di olio di semi
1 uovo
1 cucchiaio di melata
1 busta di vanillina (o una stecca di vaniglia oppure qualche goccia di essenza di vaniglia)
Per la superficie:
1 tuorlo d’uovo
latte q.b.
Per prima cosa sciogliamo il cubetto di lievito in poco latte tiepido.
Mettiamo le farine e il lievito sciolto in una planetaria con il gancio e iniziamo a impastare.
Uniamo l’uovo, lo zucchero, la vanillina e aspettiamo che si amalgamino bene.
Poi versiamo lo yogurt, la melata e l’olio a filo, e impastiamo per almeno 10/15 minuti, per attivare la lievitazione.
Per gli accorgimenti e i tips date un’occhiata qui.
Mettiamo l’impasto, che deve risultare bello elastico e leggermente appiccicoso, in una ciotola ricoperta con un canovaccio pulito, a lievitare per 2 ore nel forno spento con la luce accesa, per creare così un luogo tiepido a temperatura costante.
Quando sarà pronto, e avrà raddoppiato di volume, stendiamo la pasta su di una superficie infarinata, e creiamo un rettangolo, che divideremo, nel senso della lunghezza, in due rettangoli di circa 15 cm di altezza.
Con la rotella tagliapasta formiamo 12 rettangoli isosceli, che arrotoleremo partendo dalla base.
Ricordatevi, come ha suggerito Gelso, di tenere la punta del cornetto sotto, altrimenti si alzerà e “sformerà” il cornetto.
Mettiamo i cornetti su di una teglia ricoperta di carta forno e lasciamoli lievitare ancora 1 ora nel forno spento a luce accesa, ricoperti da un canovaccio.
A lievitazione completata, spennelliamo la superficie con un tuorlo d’uovo sbattuto con poco latte, e spolverizziamo con le codette di zucchero (o quello che più vi piace: starebbe benissimo anche lo zucchero di canna mischiato con un pochino di cannella, oppure delle codette di cioccolato).
Cuociamo in forno a 180° per 15/20 minuti: controllate bene che non vi scappi la doratura!
E adesso… buona colazione!
20141006_164620
Cornetti allo yogurt e melata
Vi consiglio di conservarli nei sacchetti di plastica in frigorifero (oppure anche in freezer, se volete farli durare più a lungo) e scaldarli la mattina in forno, per 5/10 minuti: li ritroverete come appena fatti, morbidissimi! E avrete la casa che profuma di panetteria 🙂
20141008_102613
Cornetti allo yogurt e melata
Stamattina li ho farciti con marmellata di arance (altro regalo artigianale anche questa!), ma potete mettere quello che volete, miele, confetture, creme al cioccolato e non… il pregio maggiore di questi cornetti è la loro versatilità.
20141008_102946
Cornetti allo yogurt e melata
Annunci

2 thoughts on “Cornetti allo yogurt e melata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...